Associazione sociale

CONFEDEREX - Associazione Ecclesiale della società Italiana

La Confederex è presente nella società Italiana dal 1953 ed ha sempre partecipato alla vita sociale, culturale e caritativa della nazione.
Attraverso le sue centinaia di associazioni ed unioni di Ex Alunni e di Ex Alunne delle Congregazioni Insegnanti, presenti sull’intero territorio nazionale ed in tutte le diocesi Italiane, sono molti i convegni, le conferenze, le sessioni di studio dedicati ai principali problemi sociali della nazione.

Altrettanto vivo l’interesse per i problemi e le istanze culturali: vernici artistiche, presentazione di libri, dibattiti culturali sono organizzati dalle associazioni ex Alunni/e, membri della Confederex, in molti centri Italiani. Sono operanti, ad opera di Associazioni Ex Alunni/e anche un discreto numero di Scuole di Formazione socio-politica per la nostra nazione, così carente di buoni operatori nel mondo politico.

Le attività caritativo/sociali delle Associazioni/Unioni di Ex Alunni/e di Congregazioni Insegnanti e delle Federazioni Nazionali che le riuniscono, sono numerose ed abbracciano tutti i campi dell’azione caritativa: si va dalle iniziative a favore di Carcerati, Handicappati, Anziani e persone sole, Adozioni a distanza, alle attività per le Missioni “ad gentes”, normalmente indirizzate alle attività missionarie delle rispettive Congregazioni.

Sono molte e variegate le attività missionarie sostenute dalle Associazioni Ex Alunni, destinate a molte nazioni di Africa, Asia, America Latina ed anche a qualche Nazione dell’Est Europeo: microprogetti per aiutare piccoli gruppi di uomini o donne ad iniziare attività imprenditoriali, pozzi per rifornimenti idrici, sostegno per il funzionamento di orfanotrofi, scuole di ogni ordine e grado, università, borse di studio per studenti volonterosi ed indigenti, costruzione di abitazioni, strutture sanitarie, strutture scolastiche e qualunque altro progetto destinato ad un mondo che ha bisogno di tutto. Molte le iniziative formative a favore degli extracomunitari che sempre più numerosi vivono in Italia: diffuse ed efficienti le scuole di –italiano- per lavoratori, badanti, domestiche che sono all’opera nella nostra nazione. Negli ultimi anni le Associazioni di Ex Alunni/e si sono poste efficacemente ed attivamente a fianco della Caritas nazionale e delle Caritas diocesane nell’aiuto e sostegno dei cittadini della nazione che si sono trovati, per la crisi economica, in condizioni difficili per acquistare alimenti, pagare bollette, far fronte a spese scolastiche e formative per i figli: difficile entrare in merito alle svariate attività svolte in questo delicato e complesso ambito di azione caritativa rivolta a cittadini Italiani.

Il 23 novembre 1998 (presidente Claudio Andreoli), la Confederex è stata ricevuta al Quirinale dal presidente della Repubblica Oscar Luigi Scalfaro, in occasione del 45° di fondazione della Confederex.

Nel 2003 (presidente Gianni Pierantoni), in occasione del 50° di fondazione della Confederex, il Senato della Repubblica Le ha conferito una Targa di Benemerenza.